La zucca, la regina dell’autunno

La zucca, l’ortaggio autunnale per eccellenza.

Chi non conosce la zucca? Da Cenerentola ad Halloween, la sua forma tonda e ricca ha ispirato più di una storia (anche culinaria!).

Prodotto autunnale tipico, della zucca esistono diverse varietà. La più diffusa è la zucca comune, rotonda ed arancione, dalle dimensioni variabili. Un altro tipo di zucca è la zucca violino, caratterizzata da una forma allungata, dalla buccia arancione con sfumature verdi ed una polpa acquosa e dolce. Altra varietà molto nota è la Berrettina, tipica di Pavia.

 

Qualche informazione in più:

Sua maestà, la zucca.

La zucca ha una caratteristica buccia arancione, una polpa solida ed una scorza dura e spessa.

Molto usata in cucina, sia per i dolci che per i salati, dà il meglio di sé nelle vellutate o in padella. Molto in voga anche nel risotto, in compagnia della pancetta croccante. Noti anche i suoi semi, tostati e salati, ideali come snack.

Conosciuta anche nella cosmetica, la sua polpa viene usata per le maschere viso, capelli o per fare degli scrub sulla pelle. Essendo ricca di vitamina C e sostanze che combattono i radicali liberi, è considerata un perfetto trattamento anti-rughe.

Fa parte della famiglia delle Cucurbitacee, alla quale appartiene anche il melone, la zucchina ed il cetriolo.

Fa parte della frutta e verdura di stagione autunnale, in particolare di ottobre e novembre. Ha come origini l’America, ma viene coltivata oggi in larghe parti del mondo, tra cui l’Italia.

La zucca è un ortaggio composto per la maggioranza di acqua, ed è una vera e propria miniera di sali minerali e vitamine.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La zucca, la regina dell’autunno”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.