Il vino Morellino di Scansano D.O.C.G. e gli altri tipi di vini

Il Morellino di Scansano

Il Morellino di Scansano è uno dei prodotti più famosi del nostro paesino. Conosciuto in tutta Italia, fa parte, insieme agli altri vini descritti in calce, della linea “Cantina del Morellino“, dal cui sito è presa la descrizione.

Descrizione

Le qualità di vino presenti nel nostro negozio:

Scantianum Toscano Igt.

Uve: Sangiovese 75%, Alicante, Ciliegiolo, Merlot, Cabernet e Syrah 25%
Sistema di allevamento: cordone speronato e guyot
Densità d’impianto: tra 3500 e 4200 ceppi / ettaro
Tipologia di terreno: 75% arenareo limoso, 25% argilloso
Altitudine: circa 250 metri s.l.m.
Età dei vigneti: 5-7 anni.

Epoca di vendemmia: metà settembre
Modalità di fermentazione: raccolta e conservazione delle uve con neve carbonica. Vinificazione a bassa temperatura (max 27°C) con macerazione sulle bucce per 4 giorni, svinatura e fine fermentazione senza contatto con le bucce. La fermentazione malolattica avviene naturalmente.
Maturazione: in acciaio per tre mesi con le fecce fini.
Affinamento: a partire dal mese di marzo successivo alla vendemmia.
Capacità d’invecchiamento: lo Scantianum è un vino da bersi giovane, entro i 2 anni dalla vendemmia.

Descrizione: Lo Scantianum Toscano Igt è un vino di colore rubino carico, ha un naso dolce e piacevole caratterizzato da sentori freschi, vinosi e fruttati con riconoscimenti di prugne, mirtilli e more su fondo di note speziate. Succoso e mediamente strutturato, all’assaggio è secco, giustamente morbido, ben bilanciato dalla sottile nota fresca e dai tannini rotondi. Finale di buona lunghezza e ottima pulizia e carattere.
Abbinamento: perfetto con antipasti a base di salumi, primi piatti con sughi di carne e secondi di carne.
Temperatura di servizio: 16°C
Bicchiere ideale: un ampio calice tipo Bordeaux.

Morellino di Scansano Docg

Uve: Sangiovese 90%, altri vitigni 10%
Sistema di allevamento: cordone speronato e guyot
Densità d’impianto: 3-4000 ceppi / ettaro
Tipologia di terreno: variabile, principalmente arenareo-limoso
Altitudine: 250-300 metri s.l.m.
Età dei vigneti: 10-20 anni

Epoca di vendemmia: fine settembre
Modalità di fermentazione: uva raccolta a perfetta maturazione fenolica e protetta con l’uso di neve carbonica. Macerazione a caldo (35°C) per 12 ore; segue fermentazione a temperatura controllata (max 27°C). Svinatura dopo 7 giorni di fermentazione con le bucce. Affinamento sulle fecce fini fino allo svolgimento della fermentazione malolattica (novembre).
Maturazione: in acciaio per 4 mesi con le fecce fini.
Affinamento: in bottiglia per minimo 3 mesi.
Capacità d’invecchiamento: il classico vino Morellino di Scansano, buono giovane ma in grado di dare il meglio di sé 2-3 anni dopo la vendemmia.

Descrizione: rubino pieno, ricco di materia cromatica, vivacizzato da riflessi purpurei. Il bouquet olfattivo si caratterizza per carattere e piacevolezza, ampiezza e profondità, con note fruttate, floreali e speziate soffuse a sentori di sottobosco. La godibilità dell’assaggio non si fa mancare nulla in quanto a persistenza ed equilibrio: i tannini sono ben presenti ma eleganti, sottili, bilanciati, assieme alla freschezza, da una rotondità fruttata.
Abbinamento: su primi piatti saporiti e secondi di carne rossa o cacciagione. Pappardelle al ragù di cinghiale.
Temperatura di servizio: 16-18°C
Bicchiere ideale: tulipano di medie dimensioni.

Maremma Toscana Doc Ciliegiolo

Uve: Ciliegiolo 85%, Alicante 15%
Sistema di allevamento: guyot
Densità d’impianto: 3-4000 ceppi / ettaro
Tipologia di terreno: ricco di limo
Altitudine: 300 metri s.l.m.
Età dei vigneti: 10-15 anni

Epoca di vendemmia: metà settembre
Modalità di fermentazione: uva raccolta a perfetta maturazione fenolica e protetta con l’uso di neve carbonica. Macerazione a caldo (35°C) per 12 ore; segue fermentazione a temperatura controllata (max 27°C). Svinatura dopo 4 giorni di fermentazione con le bucce. Affinamento sulle fecce fini fino allo svolgimento della fermentazione malolattica (novembre).
Maturazione: in acciaio per 3 mesi con le fecce fini.
Affinamento: in bottiglia per minimo 3 mesi.
Capacità di invecchiamento: buono fin da giovane, dà il suo meglio entro i 2 anni dalla vendemmia.

Descrizione: questo vino Ciliegiolo ha un colore rosso rubino luminoso. Al naso offre piacevoli sentori fruttati con riconoscimenti di ciliege e frutti di bosco uniti a richiami floreali. All’assaggio è fruttato, dotato di ottima struttura, secco, godibile e ben bilanciato grazie ai tannini eleganti e alla nota fresca. Finale di ottima persistenza dai ricordi fruttati.
Abbinamento: il vino Maremma Toscana Doc Ciliegiolo è perfetto con primi piatti con salse a base di carne e secondi di carne rossa.
Temperatura di servizio: 16°C
Bicchiere ideale: un ampio calice tipo Bordeaux.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il vino Morellino di Scansano D.O.C.G. e gli altri tipi di vini”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *